regole-sole.png

10 regole "sotto il sole"

Al mare, al lago, in montagna, in piscina, nei parchi cittadini, ovunque siamo durante l'estate, è bene seguire alcune regole "sotto il sole":

  1. evitare le esposizioni eccessive e le scottature da sole, soprattutto nei bambini e in soggetti con pelle chiara che si abbronza con difficoltà e si scotta facilmente;
  2. evitare di esporsi nelle ore più calde, dalle 11 alle 16;
  3. è consigliabile non esporre i bambini fino all’anno;
  4. proteggersi con cappellini, magliette in cotone, occhiali;
  5. utilizzare l’ombrellone e l’ombra naturale degli alberi e nelle pinete che svolgono la miglior foto-protezione;
  6. in base al tipo di pelle utilizzare un solare a protezione adeguata e rinnovare l’applicazione frequentemente soprattutto dopo aver traspirato o essersi bagnati e asciugati;
  7. tenersi ben idratati durante la giornata con acqua e fare il pieno di vitamine e minerali con pasti leggeri a base di frutta e verdura;
  8. gli integratori non sostituiscono in alcun caso la protezione solare cutanea. Tuttavia possono rinforzare i meccanismi di difesa cellulare dal sole;
  9. è consigliabile non riutilizzare la crema solare dell’estate precedente in quanto i filtri possono perdere la loro capacità filtrante;
  10. è consigliabile non utilizzare la crema solare avanzata come una normale crema idratante corpo poiché i solari sono un “compromesso”, i filtri non hanno funzione cosmetica se non quella di proteggere dai raggi UV.