bagnetto.jpg

Bagnetto e... pelle fresca asciutta!

Per alcuni bambini è un momento di relax, per altri invece un momento di gioia e divertimento assoluto: ma vale la regola generale, condivisa dagli esperti per i quali è importante la moderazione, evitando l’eccessiva pulizia della pelle del bambino soprattutto nei primi mesi.

Nei primi sei mesi di vita infatti è consigliato un bagnetto alla settimana (qualcuno in più nel periodo estivo magari aggiungendo dell’amido di riso nell’acqua) intorno ai 15 minuti: perché anche il calcare dell’acqua può disidratare la pelle. Dai 6 mesi ai 12, l’appuntamento con il bagnetto può arrivare a 2 volte alla settimana, a seconda dell’attività fatta e della stagione. Dai 12 ai 24 mesi 2 volte alla settimana, mentre oltre i 24 mesi ci si può regolare in base alle necessità.

È importante fare attenzione alla temperatura: quella della stanza da bagno deve essere di 21/22°C, e quella dell’acqua di 36/37°C, come quella corporea per non rischiare colpi di freddo.

È importante scegliere con cura i prodotti per il bagnetto: quelli della Linea Bagno Fiocchi di Riso sono ideali per l’igiene del bambino e di tutta la famiglia, perché a base di tensioattivi di derivazione vegetale, che detergono la pelle delicatamente, senza alterare il film idrolipidico della cute. I prodotti sono arricchiti, a seconda della composizione, con proteine idrolizzate di riso, estratti vegetali di cotone, riso, olivo e sesamo, olio di oliva e di babassu biologico, olio di riso e di cotone. Un nutrimento cutaneo fondamentale nella crescita, per la cura e il benessere della pelle, che favorisce la fisiologica attitudine della cute a strutturarsi per una protezione naturale.

E al termine del bagnetto, soprattutto in estate, c'è Talcamid, la polvere naturale a base di amidi vegetali, ideale anche in caso di eccessiva sudorazione per mantenere la pelle fresca e asciutta.